Lo Studio

Enzo Gaito iniziava la sua attività in proprio di avvocato penalista a Roma, agli inizi degli anni ’50 nello storico studio di via Sabazio 2/c.

Dal 1966 lo studio veniva trasferito in Via degli Scipioni 157, per passare con incrementi progressivi in Via Romeo Romei 19, poi in Via della Giuliana 73 e finalmente in Viale Giulio Cesare 6, che dal 2011 ospita anche la direzione della prestigiosa e storica testata dell’Archivio penale.

Oggi gli avvocati penalisti associati sono tutti patrocinanti in Cassazione, ad eccezione dl più giovane Federico Gaito, da poco avvocato.

Il coordinamento dell’associazione professionale compete ad Alfredo Gaito, il quale coniuga l’attività forense con l’impegno didattico nell’accademia e con molteplici iniziative editoriali.